PRIME LIRICHE 1901-1903 - LIBRO III - DISTICI ED ALTRI RITMI - Plenilunio - Tommaso Mario Pavese.

XIV.
Plenilunio.

__________________________________________

Sfavilla, muto, il picciol ruscello, tra l' erbe
        de l' immensa pianura inondata d' argento:
de gli alberi le fronde stormiscon de 'l zaffiro a 'l soffio,
        che placido mormora tra le giovani rame.
Un usignuolo trilla a 'l gemmeo cielo stellato,
        dove aleggiando vanno due nuvolette stanche.
Gracchian le rane, e cantan gli striduli grilli;
        la lucciola appo i boschi erra ed in su le aiuole.
Dolce e chiara Ŕ la notte; i monti si stendono intorno,
        come giganti immani scalanti il calmo cielo.
L' ombre lontane dipingon, tra 'l verde, fantasmi
        orrendi, ne la calma notte lunare mite.
Il suon de l' ore, portato da l' aria tranquilla,
        vien con tinno strillante da l' alto campanile.
Limpido il getto, ne 'l giardino, zampilla e canta,
        rifrangendo la luce de la radiosa luna:
su gli orli de la vasca di verde coperti, han l' acque
        iridiscenze belle, hanno lucori strani.
Co' monumenti alteri, de i tremuli lumi il chiarore
        ne l' onde cristalline de 'l bel lago si specchia.
Non atra nube; non di nembi vapor foriero,
        de la casta Selene cinge o nasconde il volto.
Il mistico raggio, ridente, su' flutti s' infrange;
        tra' fregi di colonne parie scherza riflesso,
e a' minareti in vetta. Susurrano a 'l vento i viali
        odorati, e i cipressi virenti ne la selva.
Rapisce il guardo la nitida scena di olivi,
        lungo la spiaggia, folti, e di solinghe palme:
voga la mia barchetta su l' onde de 'l lago splendente.
        Lidia 'l balcon seduta, non mira i chiari monti,
non mira il vitreo lago specchiante la tacita diva;
        sol la barchetta fisa, la vocale aura ascolta
che freme il nome mio. La brezza, tra rose spirante,
        porta un effluvio molle a le sue rosee nari
Ondeggiante, da lungi, co 'l volo di esile farfalla,
        de 'l gondoliere il canto giunge pieno di speme.

__________________________________________

Pagina Precedente Indice Pagina Successiva
Home