''Omaggio a Severino'' di Antonio Cornacchia

Omaggio a Severino


Il respiro, l'anima
di Vallata
come un soffio di vento
Ŕ stato strappato alla famiglia
agli amici
ed anche a me.
Al caro,
apparentemente burbero Severino
aprivo il mio cuore
con un dialogo franco
ed intelligente.
Ancora una volta
il mio ricordo
Ŕ bagnato di lacrime.

 
Antonio Cornacchia    

__________________________________________

Pagina Precedente Indice Pagina Successiva
Home