''Raccolsi due fiori tra le spine.'' di Gennaro Ciampolillo
Raccolsi due fiori tra le spine.

A volte ci ripenso a quella gita,
in fondo alla "Foresta",
a quello spiazzo
nei pressi del torrente,
alla croce col cristo in cartapesta.
Lý, ti fermasti a dire una preghiera,
ed io raccolsi due fiori, tra le spine.
E poi ti vidi:
con gli occhi neri,
dolcemente chini,
e con le mani
giunte sopra il seno.
Fu allora, che,
guardandoti nel viso,
povero analfabeta della fede,
mi parve cosa vera il paradiso.

 

Rino Ciampolillo

__________________________________________

Pagina Precedente Indice Pagina Successiva
Home