Vocabolario Vallatese - Italiano

Il Piccolo Dizionario
"Vallatese - Italiano"

Le parole, termini e locuzioni sono tratti dal libro di Domenico Maria Cicchetti "un'isola nel mare dei dialetti meridionali"

zabattri (attr. il turco ciabat) stracci avvolti e legati attorno agli stinghi e fin sulle scarpe: li --- ri lu zappatre
zacqule (da znco: fango) inzaccherato, sporco di fango / contadino povero, villano
zahardde (voc. pre-rom.) fettucine, nastri di stoffa e simili
zammno (long. zaina) zaino,' sacco a spalla: si fce lu --- / si priparve lu --- chjno  chjno
znco pl. znchi (gr. tzanga: scarpa) ci che sporca le scarpe / fango: firn'' 'nd li znchi
zanzamglia brandello, pezzo di maglia informe / come zanzariera
zanzno (ar. simsar) sensale: lu ---'nd la fra
zappne (da sppa, accr. di zappa) grossa zappa / p. est. guaio, inconveniente: ggio capitto 'nu --- / ke --- musra mi pzza capit'/ dim. di zappa: zappddo, zappetta
zcca (germ. zekka) parassita degli animali / fig. persona che d fastidio, appiccicosa: 'na --- cavallna
zcca (ar. sekkah) moneta araba introdotta dai saraceni / p. est. ove si coniano le monete
zlla (voc. pre-rom.) tigna: tne la zlla / fig. rogna, molestia: si mi'nfca la zlla / m' s' zlle
zmmiro (voc. pre-rom.) il maschio delle capre, becco / fig. chi ha i capelli lunghi, capellone: mi pre 'nu zmmiro
znna (long. zinna) sporgenza, angolo: na --- ri mro / stv' a 'na --- / 'na znna ri l'tto
zppa (dal germ. zippel) pezzo di legno o di metallo tagliato a cuneo: la --- pi' la zppa / la --- pi' spacc' re lvine
zppa (m. zirbu) membrana reticolata che avvolge l'intestino
zppire (da zppo) rametti secchi per il fuoco
zrpile (da zppa) zeppole, frittelle tipiche meridionali: re --- ri Natle; re --- ri Sn Giusppe / fig. segnali premonitori di discorsi e fatti pi gravi: li mintti rje zrpile
zrpilo pallina di erba ruvida ed attaccaticcia / fig. riccio
zza (voc. pre-rom.) intrigo, macchinazione, tresca amorosa
zicchno (da zcca) moneta d'oro del valore di 10 lire in uso fino ad un secolo fa portazicchni, portazecchini
zicchintto gioco portato in Italia dai Lanzichincchi - sec. XVI
zihrno (dal turco zagry) pelle conciata dell'asino, del mulo, ecc.
zihrinddo chi lavorava lo zigrino, le pelli conciate
zfili (voc. pre-rom.) nervi a fior di pelle, scossi: tne li ---
zifilso nervoso, scontroso, irascibile
zilto sporco di zlo, di diarrea
zillso chi affetto da zlla (tigna) / irascibile
zl (voc. pre-rom.) diarrea, defecazione liquida: tne lu zlo
zimrra (sp. zamarra) lunga veste delle persone di riguardo / la --- ri zi' prvite
znno (masch. di znna) angolo: s' pst' a 'nu znno
zinzilij' (voc. pre-rom.) ridurre a brandelli, sbrandellare: --- 'na vsta; --- lu lunzlo - scuotere violentemente: --- 'na fmmina / lu zinzilijtti cm'a 'na pzza / zinzilijto, sbrandellato, scosso
znzilo femm. znzila, brandello, lembo di stoffa lacerata: 'nu --- ri tla; 'nu --- ri cammsa / ridurre a straccio: lu fce 'na znzila / biancheria di poco valore: rje znzile
zinzilso vestito di znzili e znzile / fig. cne---
zippij' (da zeppa) zeppare, mettere la zeppa: --- lu mro; --- lu sciamrro; --- la finstra / zippijto, zeppato
zppo (germ. zippel) rametto, legnetto appuntito: 'nu --- pi' 'nzipp' / p. est. qualsiasi rametto secco, spezzato
zr-zr (voc. onom.) fischio, ululo / p. est. veloce, lesta: mi pre 'na zr-zr(ra)
zirpulnde (da zppa) ruvido, superficie scabrosa
zto, e zta (prob. da ctto) fidanzato, sposo, celibe e nubile: lu zto e la zta / uagnne zto e uagnrda zta / sposalizio: la zta / la zta a la Chijsija / la sittimna ri la zta
zzza (long. zzza) mammella / per pudore: z-zz
zca (sp. zca) fune: la --- pi' t'appnne'
zcchilo (succulu) zoccolo / fig. la terra bagnata che si attacca alla scarpa
zuculddo (dim. di zca) funicella, cordicella / fig. uomo pignolo, pedante: ja scso pi' lu zuculddo
zucul' (voc. dial. prob. attr. zca) cullare, muovere, agitare: --- la cnila / --- la cpa; --- lu pre /--- la prta / rifl.: mi zchilo o mi zuculujjo, mi zuculj o zucultti / zuculto, cullato, mosso, agitato
zddo (voc. pre-rom.) arra, pegno scontato nel portare a cavalcioni e per determinato percorso il vincitore del giuoco: pra o pha lu zddo
zmpo l'atto e l'effetto di zump' / salto / dim. zumptto
zump' (voc. pre-rom. attr. zanca: zampa) zompare, saltare: ---'ndrra; --- lu fsso; --- 'ncddo / zumpto, zompato, saltato
zppa (got. suppa) zuppa, minestra brodosa: 'na --- ri ltte; 'na --- ri fve e cipdde
zuppra vaso di terracotta maiolicato per la zuppa
zppo (cloppu) zoppo, storpio
zurbtta (ar. sharba) sorbetto di neve o ghiaccio: la --- cu' lu vno ctto / fig. la neve in liquefazione
zrfo (sulphure) zolfo: ru --- ri la Siclija; ru --- pi' la vigna
zrro (etim. inc.) zotico, rozzo, villano

By www.vallata.org 2004 All Rights Reserved
__________________________________________

Pagina Precedente Home